SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Otto artiste italiane espongono a Palazzo da Mosto

La vita matreriale. Otto stanze, otto storie

Ne "La Vita Materiale. Otto stanze, otto storie" - che si terrà a Palazzo da Mosto dal 17 novembre 2018 al 3 marzo 2019 - la leva progettuale è il desiderio di valorizzare una pratica artistica femminile che connette sapientemente il percorso artistico all'esperienza personale e il legame arte/vita in tutta la sua complessità e fertilità. L'invito per questa mostra è stato rivolto a Chiara Camoni, Alice Cattaneo, Elena El Asmar, Serena Fineschi, Ludovica Gioscia, Loredana Longo, Claudia Losi, Sabrina Mezzaqui, artiste italiane che - seppure con sperimentazioni formalmente molto diverse - sono accomunate dall'impiego di materiali spesso umili e tradizionalmente associati al craft, all'artigianato che trovano un generoso spazio nel loro lavoro artistico. Storie sottese, provocazioni, interrogazioni, messa in scena dei processi nel loro farsi in tutta la loro fragilità e energia, attraverso lavori in cui il finito e il non- finito si mescolano e in cui le loro opere danno vita a sensibili racconti formali. La mostra coinvolge e interroga i sensi: la vista e il tatto in particolare, perché la nostra esperienza passa attraverso il corpo che crea sinestesie con ciò che lo circonda. È un corpo-mondo; per questa ragione in apertura della mostra "l'albero del corpo" percepito e raccontato da Claudia Losi e il velario su un "paesaggio-corpo", messo in scena da Elena El Asmar, divengono felice prologo alle otto stanze. Aperture straordinarie 26, 27 dicembre 2018, 10.00-19.00; 1 gennaio 2019, 15.00-19.00; 2, 3, 6 gennaio 2019, 10.00-19.00. Chiuso il 25 e 31 dicembre 2018

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Il Castello di Vetro

  • Uscita:
  • Regia: Destin Daniel Cretton
  • Cast: Brie Larson, Naomi Watts, Woody Harrelson, Sarah...

Un'infanzia nomade e travagliata di quattro fratelli che crescono con una madre immatura, più attenta agli scorci da...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...