Molesta 30enne, arrestato 19enne a Carpi

Un ragazzo di 19 anni senza fissa dimora, di origini nigeriane con un permesso di soggiorno rilasciato nel 2016 dalla questura di Vibo Valentia per scopi umanitari, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Carpi, in provincia di Modena, ieri mattina, per aver molestato ripetutamente una 30enne del posto e dopo aver rivolto nei confronti della donna apprezzamenti sul suo aspetto fisico. La ragazza è riuscita a divincolarsi e a rifugiarsi in biblioteca, dando così l'allarme e permettendo agli agenti di arrestare il 19enne in fuga. Sulla vicenda si è espresso anche il sindaco Pd di Carpi, Alberto Bellelli che, oltre a ringraziare la Polizia di Stato per "l'intervento tempestivo" e esprimere solidarietà alla 30enne chiede "più controlli sull'immigrazione irregolare e pene severe compresa l'espulsione per chi delinque, soprattutto come in questo caso per chi è recidivo e non avrebbe dovuto più essere in Italia".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gazzetta di Reggio
  2. Gazzetta di Reggio
  3. Gazzetta di Reggio
  4. Bologna 2000
  5. Gazzetta di Reggio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Reggio nell'Emilia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...